Consigli per pulire gli interni dell’auto

Pubblicato il 25/05/2017


La pulizia degli interni di un'auto è molto importante per tutti i passeggeri, in quanto un ambiente salubre e pulito produce viaggi più sicuri e confortevoli. Pertanto, da un certo punto di vista, la pulizia di questa parte della vettura è ancora più importante della pulizia della carrozzeria esterna.

Vediamo quindi alcuni consigli per pulire gli interni dell’auto.

Fare ordine è il primo passo

Prima di iniziare il processo di pulizia dell'auto, è importante rimuovere tutti gli oggetti presenti al suo interno che non facciano strettamente parte dell'arredamento di fabbrica. Seggiolini per neonati e bambini, giochi, riviste, penne, monete, parasole piegati e riposti sul parabrezza, documenti di lavoro: tutto deve essere rimosso, in modo che la pulizia possa essere la più approfondita possibile, e nessun effetto personale sia da essa in qualche modo compromesso.

Impiegare i prodotti giusti

Un vaporetto per i sedili non in pelle, un panno morbido e detergenti non troppo aggressivi per le superfici del cruscotto, detersivo per i vetri e un panno adeguato per questi ultimi. Il successo dalla pulizia dipende non solo dalla buona volontà, ma anche dall'impiego dei prodotti più efficaci e indicati. Prima però di dedicarsi al lavaggio di ogni parte degli interni, è bene rimuovere i tappetini – che saranno sbattuti fuori dalla vettura – e passare in ogni angolo un potente aspirapolvere portatile, che assorbirà terra, polvere, briciole e altri residui di sporco accumulati nel corso del tempo.

Areare gli interni dell'auto a pulizia terminata

Una volta terminato il processo di pulizia dell'auto in ogni sua parte interna, è bene permettere all'abitacolo di areare per almeno mezz'ora, in modo che l'eventuale umidità residua possa estinguersi completamente, scongiurando il pericolo di cattivi odori che potrebbero ristagnare nella vettura per giorni e giorni, vanificando del tutto o anche solo in parte gli sforzi fatti.

Ecco quindi alcuni consigli per pulire gli interni dell’auto. Per interventi professionali di lavaggio degli interni comunque, magari necessari prima di mettere in vendita il mezzo o in seguito ad eventi particolarmente spiacevoli – come magari un neonato che non è stato bene ed ha rigurgitato durante il tragitto –, è bene rivolgersi ad un servizio di lavaggio della tappezzeria dell'auto professionale, come può essere quello offerto dalla Carrozzeria Dolomiti 2.

Categorie blog